NFT rari

Scopri le caratteristiche degli NFT rari di Crypto.com

Support Specialist avatar
Scritto da Support Specialist
Aggiornato oltre una settimana fa

Cos'è un NFT raro?

Un NFT raro rappresenta un articolo con caratteristiche uniche e speciali rispetto agli altri NFT della stessa collezione. Il concetto di rarità si trova più comunemente nei progetti NFT di tipo artistico da collezione o generativo ed è spesso utilizzato per determinare il valore di uno specifico NFT all'interno di una collezione.

Da dove provengono gli NFT rari?

Attualmente, per ottenere NFT rari, Crypto.com NFT utilizza le seguenti tre fonti:

  1. L'algoritmo di valutazione della rarità di Crypto.com NFT

  2. Lo strumento Rarity Sniper

  3. La classifica ufficiale dei creatori

Per maggiori dettagli su come funziona l'algoritmo di valutazione della rarità di Crypto.com NFT, fai riferimento alla domanda successiva "In che modo Crypto.com NFT calcola la rarità di un oggetto da collezione?".

Rarity Sniper è uno degli strumenti più utilizzati oggi per fornire punteggi di rarità agli oggetti delle migliori collezioni di NFT. Attualmente, Rarity Sniper supporta il punteggio di rarità per oltre 1.000 collezioni NFT su varie blockchain, tra cui Cronos, Ethereum, Polygon e Solana. Se una collezione disponibile sul mercato NFT di Crypto.com viene valutata da Rarity Sniper, utilizzeremo le classifiche fornite dal tool certificato e non quelle calcolate dal nostro algoritmo.

Per alcune collezioni disponibili su Crypto.com NFT, le classifiche ufficiali sono fornite direttamente dai creatori.

In che modo Crypto.com NFT calcola la rarità di un oggetto da collezione?

Quando la fonte del grado di rarità è "Crypto.com", significa che tale caratteristica è calcolata dall'algoritmo di punteggio di rarità di Crypto.com NFT. Un oggetto da collezione NFT può avere un insieme specifico di proprietà (ad es. corpo, sfondo, abbigliamento, ecc...). Per calcolare il grado di rarità complessivo di un NFT all'interno della sua collezione, utilizziamo un algoritmo che calcola innanzitutto il punteggio di rarità per ciascuna delle proprietà detenute dall'NFT. Minore è il numero di altri NFT all'interno di una raccolta che detiene una determinata proprietà, maggiore è il suo punteggio di rarità.

Una volta calcolati i punteggi di rarità di ciascuna proprietà, questi vengono sommati per determinare il punteggio di rarità complessivo dell'NFT.

I gradi di rarità vengono quindi assegnati a ciascun NFT in una specifica collezione in base all'ordine decrescente dei loro punteggi di rarità complessivi. Più alto è il punteggio complessivo di rarità di un NFT, più alta è la sua posizione nella classifica generale.

Tieni presente che i gradi di rarità calcolati dal sistema interno di Crypto.com NFT non rappresentano dati di classifiche ufficiali e possono quindi differire dalle classifiche pubblicate ufficialmente dal team della collezione. Possono anche differire dalle classifiche pubblicate su diverse piattaforme NFT e strumenti di classificazione della rarità, poiché ogni strumento può adottare approcci statistici diversi.

Come posso individuare il grado di rarità di un NFT?

Per gli NFT che fanno parte di una collezione idonea per il punteggio di rarità, la relativa classifica di rarità viene visualizzata direttamente sulla scheda e nella pagina dei dettagli del singolo NFT.

Passando con il mouse sopra il chip del grado di rarità, potrai visualizzare un messaggio indicante la fonte del punteggio di rarità. Nell'esempio seguente, la fonte è il sistema di calcolo interno di Crypto.com NFT.

Nell'esempio seguente, la fonte è lo strumento Rarity Sniper.

Nell'esempio seguente, la fonte è la classifica ufficiale di un creatore.

Perché alcune collezioni di Crypto.com NFT non hanno un punteggio di rarità?

Alcune collezioni sulla piattaforma NFT di Crypto.com potrebbero non avere un punteggio di rarità poiché non risultano ancora idonee a riceverlo. Il punteggio di rarità è solitamente riservato solo a determinate collezioni NFT in cui la rarità a livello di tratto è rilevante.

Hai ricevuto la risposta alla tua domanda?