È importante che tutti gli utenti di Singapore esaminino attentamente le informazioni di seguito, poiché ci sono stati aggiornamenti dal nostro annuncio iniziale del requisito delle regole di viaggio.

Che cos'è la Travel Rule?

A partire dal 1° giugno 2019, il Gruppo d'azione finanziaria (GAFI) ha adottato ufficialmente la cosiddetta Travel Rule. Il regolamento concerne la raccolta e la trasmissione dei nomi richiesti e dei dettagli contabili delle parti coinvolte nei trasferimenti di asset digitali tra istituti finanziari.

La Travel Rule rappresenta una norma vincolante?

La Travel Rule è stata incorporata nel Payment Services Act ( Notice PSN02 ) dell'Autorità monetaria di Singapore ("MAS"). Di conseguenza, tutti i fornitori di servizi di pagamento, incluso Crypto.com, devono rispettare i suoi requisiti.

Che misure devo adottare per rispettare la Travel Rule?

Dovrai fornire informazioni supplementari quando trasferisci risorse digitali da Crypto.com a una parte beneficiaria (ad esempio nello scambio di criptovalute), inclusi i nomi di entrambe le parti, gli indirizzi del wallet, l'indirizzo di residenza, ecc.

Quando ricevi un deposito di asset digitali da uno scambio di criptovaluta, Crypto.com richiederà alla parte originaria di fornire informazioni aggiuntive, inclusi i nomi di entrambe le parti, gli indirizzi del wallet, l'indirizzo di residenza, ecc. Queste informazioni accompagneranno le istruzioni per il trasferimento delle risorse digitali.

Quali sono le conseguenze previste per gli utenti?

Per implementare gradualmente i requisiti previsti dalla Travel Rule, Crypto.com introdurrà diverse misure nel 2022 al fine di ridurre al minimo i disagi per gli utenti. Queste misure influenzeranno gli utenti dell'app Crypto.com residenti a Singapore.

Nella prima fase d'implementazione, Crypto.com ti chiederà di fornire le seguenti informazioni relative alle tu transazioni:

Trasferimenti di token digitali in uscita

Dovrai fornire il nome della parte beneficiaria, se il trasferimento è diretto a un wallet privato o uno scambio di criptovaluta, e altre informazioni supplementari.

Trasferimenti di token digitali in entrata

Dovrai condividere ulteriori dettagli sui tuoi trasferimenti in entrata, incluso il nome della parte originaria e specificare se il trasferimento proviene da un wallet privato o da uno scambio di criptovaluta.

Le informazioni della parte beneficiaria saranno assegnate al rispettivo indirizzo di portafoglio digitale. Non ti sarà richiesto di fornire le informazioni della parte beneficiaria per i successivi trasferimenti all'indirizzo del portafoglio digitale assegnato.

Quali saranno le conseguenze future previste per gli utenti?

In modo graduale, cercheremo di garantire che tutti i trasferimenti in entrata e in uscita siano conformi alla normativa PSN02. Per le transazioni in entrata e in uscita da o verso wallet privati, Crypto.com collaborerà con gli utenti per verificare che siano di loro proprietà e controllati.

Riceverai una notifica via e-mail sui dettagli delle misure imminenti prima della loro data di entrata in vigore ufficiale. In caso di domande, contatta il nostro team di assistenza clienti tramite la chat in-app o all'indirizzo [email protected] .

Per ulteriori informazioni, consulta i seguenti documenti forniti da GAFI e MAS:

  1. Updated Guidance for a Risk-Based Approach for Virtual Assets and Virtual Asset Service Providers

  2. Notice PSN02 Prevention of Money Laundering and Countering the Financing of Terrorism – Digital Payment Token Service

Hai trovato la risposta?